RAFFICA DI SCIOPERI DELL'USB A CIVITA CASTELLANA PER IL TRASFERIMENTO DI UN DIPENDENTE

Viterbo -

A Civita Castellana l'Unione sindacale di base ha proclamato, al termine di un'assemblea dei dipendenti, una raffica di scioperi - a partire da domenica - per contestare il trasferimento in una sede diversa di un loro rappresentante, impiegato nel supermercato di piazza Marcantoni.

 

Siamo arrivati al punto più basso mai registrato all'interno di quel negozio visto che è stato trasferito un nostro dirigente sindacale, in spregio alla legge. Faremo ricorso contro questo provvedimento e porteremo l'azienda davanti al giudice del Lavoro.

 

Mercoledì presidio davanti al centro commerciale di Piazza Marcantoni dalle ore 17,00, prevista la partecipazione del Sindaco Gianluca Angelelli.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni