Cotral: Assunti 220 nuovi autisti. Ma non è uscita mai la graduatoria.

405 nuovi autobus annunciati nel 2105, oggi scendono a 340

Viterbo -

Il 25 maggio del 2015 su Il Messaggero il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, presentava il nuovo piano di rilancio di Cotral consistente nell’acquisto, tra il 2016 e il 2017, di 405 nuovi autobus e l’assunzione di 204 persone, tra autisti e operai.

 

Nel novembre 2015 il presidente della commissione regionale trasporti, Enrico Panunzi in un incontro con i vertici Cotral e i sindaci, chiedeva tempistiche, certe, per riportare a livelli accettabili la situazione del trasporto su gomma. Amalia Colacei, presidente Cotral, rispondeva con un’operazione straordinaria prendendo mezzi in affitto da un’altra azienda per tamponare l’emergenza.

 

Intanto, gli autisti dell’azienda indicevano giornate di sciopero per i continui disservizi dovuti ad un parco mezzi che risale, ancora oggi, ai mondiali d’Italia ‘90. Al loro malcontento si univano i pendolari, studenti e i sindaci delle città toccate dal servizio Cotral.

 

Per quanto riguarda le assunzioni di nuovo personale poi, è dal 2013 che si annuncia l’entrata in azienda di nuove leve. Navigando sul sito di cotralspa.it sono state pubblicate le graduatorie revisionate del bando selezioni autisti, settembre 2014. Questa era naturalmente la graduatoria per i titoli presentati. Nel 2015 ci sono state le visite mediche, i test attitudinali e gli esami di guida. Ad oggi la graduatoria finale non è uscita. Contattando il call centre dell’azienda, l’addetta informa che non ne esiste una.

 

Il 4 ottobre 2016 è apparso un nuovo articolo sul sito cotralspa.it: “Dopo dieci anni Cotral rinnova la propria flotta con 340 nuovi autobus entro il 2017, il primo dei quali entrerà in servizio il prossimo 19 ottobre.” Da 405 già siamo passati a 340 e che: “..nel biennio 2014/2015 Cotral ha assunto 220 nuovi autisti, di cui la metà under 30, colmando le carenze di organico sui territori.” Cotral ha fatto nuove assunzioni. Ma in che modo, visto che non ci sono graduatorie che attestano i vincenti? Dove sono i punteggi? Perché sono stati assunti tutti questi autisti visto che il parco mezzi è sempre lo stesso, anzi, un giorno sì e uno no ne va in fumo uno?

 

Emanuela Dei

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni