A.A.A. CERCASI VIGILI DEL FUOCO DISPERATAMENTE

Viterbo -

Lavoratori,

storicamente la “madre di tutti i problemi” del corpo nazionale è la carenza di organico. Diviene di fatto difficile per ogni realtà territoriale calare nella propria realtà le difficoltà oggettive determinate da questo problema, invece le proposte della politica, in perfetta sintonia con le determinazioni dei decenni passati, sanciscono ancora la tendenza ad erodere ulteriormente nei numeri un contingente in critica diminuzione. Nella zona della Tuscia, dopo l’ultimo episodio avvenuto a Tarquinia, dove l’intervento dei Vigili del Fuoco in una palazzina invasa dal fumo è arrivato dopo ben 50 minuti a causa di mancanza di un distaccamento permanente VVF sul litorale viterbese; ha giustamente evidenziato una esigenza non più procrastinabile riguardante l’esigenza di avere in quella zona una sede VF permanente. Essendo questo un grosso problema politico che investe di fatto tutto il paese, USB ha scritto e chiesto un incontro con il sottosegretario di stato del ministero dell'Interno dove chiede un incontro per gettare le basi per una sede permanente VF sul litorale viterbese.

USB CHIEDE IL RILANCIO DEL SOCCORSO TECNICO URGENTE

 

BASTA RIORDINO

per USB Vigili del Fuoco Nazionale

Emiliano Salcini

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni