ViterboCoordinamento Provinciale

USB Viterbo: No alla privatizzazione dei servizi Pubblici

Viterbo -

Il sindacato Usb di Viterbo, che aderisce all’organizzazione TUI PS&A (Trade Union International Public Service & Allied) e rappresenta più più di 26 milioni di lavoratori pubblici, indice dal 3 al 7 aprile la settimana contro le privatizzazioni per i servizi pubblici.

 

Negli ultimi venti anni, il rallentamento dello sviluppo economico ha causato disoccupazione, continui tagli allo stato sociale, aumenti salariali inferiori al tasso di inflazione. I processi verso la privatizzazione dei servizi pubblici diventano fondamentali per continuare a speculare sulla mano d’opera come fattore produttivo. Le privatizzazioni sono il canale principale per far emergere quei principi dominati del neoliberismo che hanno come obiettivo, solo ad un guadagno immediato.

 

L’intento del capitalismo è quello di distruggere le forze produttive al fine di peggiorare le condizioni dei lavoratori. Attaccando la sovranità di ogni paese, si vuole centralizzare la ricchezza in mano a poche multinazionali ,al fine di smantellare le funzioni sociali dello Stato.

 

Servizi come l’istruzione, la salute, la sicurezza sociali, il diritti alla mobilità e all’avere un’abitazione, che sono diritti inalienabili per ogni cittadino, vengono privatizzati con il solo scopo di trasferire grandi monopoli di Stato ai grandi monopoli commerciali, con l'accumulo di profitti colossali per i loro azionisti, per lo più stranieri.


 

La contrazione dei servizi pubblici può anche essere testimoniata dall’attacco ai diritti dei lavoratori della Pubblica Amministrazione, a cominciare dal diritto al lavoro e continuando con

tagli ai salari, congelamento delle carriere, blocco della negoziazione e della contrattazione collettiva; le limitazioni all'esercizio di altri diritti collettivi, vale a dire il diritto di sciopero; aumento delle ore di lavoro; la proliferazione di lavoro precario.

 

I datori di lavoro, utilizzando tutti gli strumenti a loro disposizione, faranno di tutto per aumentare lo sfruttamento dei lavoratori, calpestando i risultati e le libertà dei popoli, per rimanere al potere e ingrassare le proprie tasche. Il movimento sindacale di classe, profondamente impegnato nella lotta con i lavoratori per difendere i loro diritti e per difendere i servizi pubblici, svolge un ruolo fondamentale contro l'avanzata del capitale.

 

Usb Viterbo